Support 800 33 55 33
News

News

  • Home
  • News
  • Riqualifica il tuo condominio con l’Ecobonus!
07/04/2020

Riqualifica il tuo condominio con l’Ecobonus!

Riqualifica il tuo condominio con l’Ecobonus! 1

Grazie all’Ecobonus, una nuova agevolazione si aggiunge alle detrazioni fiscali già concesse per interventi di efficientamento energetico degli edifici.

Il Governo ha voluto incentivare i lavori condominiali che si pongono come obiettivo quello di ridurre i consumi dei nostri edifici, adottando sistemi più ecologici e meno inquinanti.

La detrazione fiscale riconosciuta copre un elenco variegato di spese:

  • riqualificazione di serramenti e infissi
  • installazione di schermature solari
  • installazione di caldaie a condensazione classe A
  • riqualificazione globale dell’edificio
  • installazione di generatori di aria calda a condensazione
  • installazione di pompe di calore e scalda acqua
  • installazione di collettori solari
  • coibentazione involucro dell’immobile
  • interventi influenti dal punto di vista termico o che interessino l'intonaco per oltre il 10% della superficie disperdente complessiva totale dell'edificio

I lavori detraibili sono suddivisibili secondo aliquote diverse e limiti di spesa.

Tra gli adempimenti previsti, per beneficiare dell’Ecobonus, vi è l’obbligo di comunicazione ENEA delle spese effettuate, entro la scadenza di 90 giorni dalla data di fine dei lavori.

Affidati a chi di energia se ne intende

Secondo i benefici fiscali previsti dalla nuova legge di bilancio, per i condomini è possibile cedere l’intero importo dell’incentivo fiscale per l’installazione di pompe di calore, moduli termici a condensazione, sistemi termici ad alta potenza e caldaie in acciaio a condensazione, pari al 65% dei lavori effettuati.

All’impresa appaltatrice spetterà il recupero del credito d'imposta ceduto dal condominio come corrispettivo parziale dei lavori effettuati.

Affidandoti alla rete di professionisti Baltur, potrai realizzare interventi per la valorizzazione e l’efficientamento del tuo condominio.

Sostituendo la vecchia caldaia condominiale o facendo interventi sulla termoregolazione, si possono affrontare le spese per i lavori di riqualificazione in maniera facile e sicura e risparmiare sulla bolletta.

Avere un immobile riqualificato non significa solo ridurre le spese di energia e i consumi, ma anche aumentare la classe energetica e di conseguenza il valore dell’immobile, diminuire l’impatto ambientale e aumentare la sostenibilità generale dell’edilizia.

Cookies help us deliver our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part. Info