Support 800 335 335
News

News

  • Home
  • News
  • Un'azienda locale che pensa globale
27/07/2018

Un'azienda locale che pensa globale

Un'azienda locale che pensa globale 1

Il mondo Baltur raccontato dall'A.D. Riccardo Fava

Baltur è un'azienda locale che pensa globale, un'impresa dalla dimensione internazionale, eppure familiare, perfettamente connessa con il suo territorio, ma proiettata verso il mondo, forte della sua storia e protesa al futuro.

Dottor Fava, la sua famiglia tiene le redini della Baltur dal 1960. Per tre generazioni avete saputo fare evolvere l’eredità dei fondatori Ballanti e Tura, portando Baltur a una posizione leader a livello mondiale. L’innovazione è nel DNA di famiglia?

In effetti direi che è così.

Fu proprio da un’idea innovativa e geniale applicata da mio nonno Augusto ad un essiccatoio per la pasta che nel 1937 nacque la prima delle Aziende della mia famiglia, la Fava S.p.A. Mio nonno fu un precursore a 360° perché innovando sapeva anticipare il futuro e lo faceva in ogni campo, dal lavoro allo sport.

Mio padre Enrico, Presidente sia di Baltur S.p.A. che di Fava S.p.A., ha continuato su questa strada impegnandosi a fondo nella ricerca e sviluppo dei prodotti, tanto da meritare la laurea honoris causa in Ingegneria Meccanica.

Io, che in Baltur rappresento la terza generazione imprenditoriale di famiglia, mi impegno costantemente a seguire il loro esempio nel saper individuare e cogliere le opportunità, anticipando possibilmente i cambiamenti.

Per tutti noi di Baltur l’innovazione è un concetto fondamentale che sta alla base dei processi operativi e dell’area R&D. In Baltur negli ultimi dodici anni abbiamo implementato diversi nuovi progetti per migliorare a tutti i livelli i nostri prodotti, processi e servizi.

Ovviamente un approccio innovativo richiede impegno e coraggio sia da parte dell’imprenditore che dei suoi collaboratori, perché se da un lato è indispensabile attuare un’attenta pianificazione strategica e operativa è altrettanto irrinunciabile sapersi rimettere continuamente in gioco, spesso rompendo gli schemi, per introdurre elementi di novità e mantenersi competitivi e al passo con i tempi.

Negli ultimi due anni la Baltur ha conosciuto un incremento del fatturato cospicuo e costante, alimentando investimenti sempre più importanti in Ricerca & Sviluppo e Digitalizzazione dei processi industriali con risorse proprie. Qual è il bilancio odierno?

Fatturato Totale 2015 Fatturato Totale 2016

Scost %

2016/2015

Fatturato Totale 2017

Scost. %

2017/2016

€ 55.205.000 € 60.622.000 +9,81% € 80.744.000 +33,19%

 

Il bilancio è sicuramente positivo.

La tabella sopra riportata evidenzia l’incremento di fatturato degli ultimi due anni. In realtà è da circa un decennio che stiamo alimentando una crescita tale da riportarci ai livelli pre-crisi (l’anno peggiore per noi fu il 2009, dopo la grande crisi planetaria), livelli che negli ultimi tempi abbiamo abbondantemente superato raggiungendo valori di fatturato e redditività particolarmente significativi.

Risultati di questa portata hanno alla base un lavoro impegnativo anche in termini di risorse economiche. Io e la mia famiglia mettiamo in campo investimenti significativi in Ricerca e Sviluppo, ottimizzazione dei processi e dei prodotti, misure per la competitività e modernizzazione di tutti i settori dell’Azienda.

Avvalendoci di consulenti esperti e specializzati siamo partiti anni fa applicando progressivamente le strategie operative lean alle varie aree aziendali per preparare il terreno a quella che sarà la Baltur 4.0, alla quale stiamo lavorando e che sta prendendo forma.

Le nuove linee di produzione per bruciatori di grande potenza che inaugureremo nella seconda parte dell’anno saranno già digitalizzate. Quest’inverno completeremo inoltre i lavori per la realizzazione del nostro nuovo centro R&S, un laboratorio di prova dei nostri prodotti dotato di attrezzature all’avanguardia, alcune delle quali uniche al mondo.

Ma non ci fermeremo qui, perché investire in ricerca e sviluppo significa investire nel futuro, e i risultati ci stanno dando ragione.

Cookies help us deliver our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part. Info